mercoledì 29 giugno 2022

SASSOLI, CASTALDO (M5S): PIANGIAMO GRANDE LEADER EUROPEISTA

21

Feb 2022

“Nelle parole di ricordo che si rincorrono in queste ore, ritornano spesso la gentilezza, l’impegno politico, la serietà e i valori che hanno contraddistinto l’azione politica e tutta la tua vita di David Sassoli. Ho avuto l’onore e il piacere di condividere insieme a lui otto intensi e bellissimi anni a Bruxelles, ma soprattutto quattro anni insieme nell’ufficio di presidenza, prima come colleghi Vicepresidenti e poi affiancandolo durante la sua Presidenza, sconvolta dalla tragedia della pandemia. Mi mancheranno le lunghe chiacchierate sul futuro dell’Europa, quell’Europa che ha e abbiamo sempre immaginato come un grande ‘spazio aperto, partecipato e solidale’, e sulle riforme che avrebbe voluto implementare per rafforzare le competenze e l’autorevolezza del nostro Parlamento europeo, le sue analisi sempre profonde e acute, il suo sorriso sincero e lo stile da gentiluomo di altri tempi che lo caratterizzava così tanto e che tutti, amici e avversari, hanno sempre riconosciuto, la serenità e l’equilibrio con cui riusciva ad affrontare le situazioni più complesse e delicate. Ci ha lasciato all’improvviso questa notte, e oggi piangiamo un grande leader europeista, che ha lottato per i suoi principi senza mai risparmiarsi, un appassionato amante della Politica con la P maiuscola, e io piango un caro amico, stringendomi al dolore di sua moglie, dei suoi figli, del suo staff e di tutti i suoi cari. Ci lascia una grande eredità da custodire gelosamente, per portare a compimento quel grande processo di riforma e di rilancio dell’Unione che ha sempre appassionatamente promosso e sostenuto”, così Fabio Massimo Castaldo, europarlamentare del Movimento 5 Stelle e Vicepresidente del Parlamento europeo in una nota.