giovedì 02 dicembre 2021

Mogherini riprenderà il dialogo con la Russia?

06

Ott 2014

mogherini

Il  6 ottobre sono intervenuto durante l’audizione di Federica Mogherini, Alto Rappresentante per la politica estera europea al Parlamento europeo. Le ho posto alcune domande sulla situazione su Russia e Ucraina. Quello che mi aveva sorpreso era il suo cambiamento di posizione politica riguardo a Mosca, prima considerata un partner e poi invece un nemico. Quindi le ho chiesto: le perdite degli agricoltori europei stimate di 100 milioni di euro dal Ministro Guidi fanno pensare che la Russia possa tornare a essere un partner europeo? Quali sono le condizioni necessarie perchè avvenga? Mogherini ritiene che il ritorno all’integritá territoriale dell’Ucraina sia una condizione imprescindibile per riprendere il dialogo con Mosca ed eventualmente annullare le sanzioni? Quanto vede questa ipotesi praticabile, considerando che difficilmente la Russia sarà disposata a rinunciare al controllo della Crimea? Come intende impedire che in futuro gli Stati membri arrivino di nuovo troppo tardi a “ragionare insieme“?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *