Sul People Mover avevamo ragione noi del M5S: 21 arresti per corruzione nelle Grandi opere

Sul “People Mover” di Pisa avevamo ragione noi del MoVimento 5 Stelle! Il collegamento tra la stazione di Pisa e l’aeroporto Galileo Galilei è infatti  è finito nell’indagine sui grandi appalti che ha portato i carabinieri del Comando provinciale di Roma a eseguire misure cautelari in diverse regioni nei confronti di 21 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere, corruzione e tentata estorsione.

Proprio sul People Mover avevo presentato un’interrogazione alla Commissione europea lo scorso 27 maggio, denunciando irregolarità in riferimento alla gestione dei fondi europei stanziati per l’intero progetto e alla relativa gara d’appalto.

Nell’interrogazione che ho presentato alla Commissione, insieme alla mia collega Rosa D’Amato, evidenziavo il fatto che l’ammontare dei fondi stanziati risultasse particolarmente elevato, andando a coprire anche opere aggiuntive (inizialmente non previste dal progetto). Inoltre, i parametri che avevano determinato la vittoria del consorzio People Mover nella gara d’appalto (quale, ad esempio, il costo previsto del biglietto) erano stati successivamente modificati, ripartendo ingenti costi aggiuntivi sulla collettività. Qui trovate il testo completo dell’interrogazione: http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+WQ+E-2016-004276+0+DOC+XML+V0//IT&language=it

Check Also

Riformare l’architettura dell’Unione Europea per riavvicinarla ai cittadini

I cittadini percepiscono l’Unione europea come distante. Per riavvicinarli, il Movimento 5 Stelle si batte ...