martedì , 25 aprile 2017

Sanità e Sociale

Addio alle aule (universitarie): perche’ l’Italia deve tornare a credere nella ricerca. Prima che sia troppo tardi

fuga di cervelli

L’hanno chiamato fenomeno dei cervelli in fuga, nuova emigrazione, perfino lost generation (“generazione perduta”). Tanti termini diversi, più o meno originali, per definire l’esodo delle migliaia ragazzi italiani che ormai da anni hanno lasciato (e lasciano) il nostro Paese. E che non vogliono o non possono più tornare. Definizioni che raccontano le involontarie peripezie di sopravvivenza messe in atto da ...

Continua a leggere »

Veleni Tour: un viaggio denuncia dentro la Ciociaria avvelenata

profilo

Il #VeleniTour approda in Ciociaria, una splendida terra messa a dura prova da discariche e inceneritori, con intere valli inquinate per colpa di una politica scellerata e di una mancata tutela del territorio.

Continua a leggere »

Tallio, il nemico invisibile

Tallio

Grazie alle segnalazione di alcuni attivisti toscani ho presentato, insieme ai miei colleghi Piernicola Pedicini, Marco Valli, Marco Affronte, Dario Tamburrano, un’interrogazione alla Commissione Europea riguardante l’alto tasso di Tallio ritrovato nelle acque dell’acquedotto di Valdicastello, a Pietrasanta (LU). Ecco il testo: Il tallio è un elemento chimico altamente tossico utilizzato nel passato per topicidi e insetticidi. L’11 settembre scorso ...

Continua a leggere »

I maggio, festa della disoccupazione

I maggio disoccupazione

Cosa c’era da aspettarsi da un Governo che, contravvenendo ad ogni elementare principio di logica, per combattere la disoccupazione, vara dei provvedimenti di legge finalizzati a rendere più facili i licenziamenti? Poche ore fa sono usciti i nuovi drammatici dati sull’occupazione. Con l’entrata in vigore a marzo del Jobs Act, voluto fortissimamente da Renzi e che di fatto ha cancellato ...

Continua a leggere »

Contro le mutilazioni genitali femminili tolleranza zero

Mutilazioni genitali femminili

Oggi, 6 febbraio, è la giornata internazionale della tolleranza zero contro le mutilazioni genitali femminili. Il Parlamento europeo lotta da anni per porre fine a ogni violenza contro le donne e la pratica delle mutilazioni genitali rappresenta una grave violazione dei diritti umani. Persino in Europa esiste circa mezzo milione di donne che vive con le conseguenze fisiche e psicologiche ...

Continua a leggere »

Diritto di accesso ai cani guida in tutta Europa

caneguida

Oggi ho discusso con i membri della Federazione dei cani guida su come migliorare la legislazione europea a favore dei non vedenti. Nella maggior parte dei Paesi europei, primo fra tutti l’Italia, le persone che si avvalgono dei cani guida non possono accedere a bar, ristoranti, hotel e taxi. Ogni giorno la loro vita deve affrontare oltre alle sfide del ...

Continua a leggere »

Sblocca Italia? No, sfascia Italia!

sblocca italia

Ancora una volta ci propongono soluzioni non economiche per la nostra Italia. “Secondo le valutazioni dello stesso ministero dello Sviluppo economico ci sarebbero nei nostri fondali marini circa 10 milioni di tonnellate di petrolio di riserve certe, che stando ai consumi attuali, coprirebbero il fabbisogno nazionale per sole 8 settimane. Inoltre attingendo al petrolio presente nel sottosuolo, concentrato soprattutto in ...

Continua a leggere »

Dove andrai Italia senza articolo 18?

articolo18

E’da anni che in ogni legislatura si discute l’abolizione dell’art.18. Ancora una volta ci troviamo a doverlo difendere. Perché abbiamo bisogno dell’articolo 18? Perché non si può perdere il lavoro ed essere privati del proprio stipendio senza una ragione. Dov’è la giustizia, se si è licenziati perché si aspetta un figlio, ci si sposa o perché si appartiene a un ...

Continua a leggere »

Giornata mondiale dell’Alzheimer

alzheimer

Oggi è la giornata mondiale dell’Alzheimer. Molti di noi convivono con questa malattia da molti anni, altri invece la stanno scoprendo da pochi giorni. Ne sono affette 26 milioni di persone in tutto il mondo e oltre 600mila in Italia, e secondo le ricerche si arriverà ad ulteriori 76 milioni di casi entro il 2030. Questi numeri danno l’idea di ...

Continua a leggere »