“In-Novamuseum-Museums” progetto per sostenere la cooperazione artistica e culturale sui temi arte e cibo

C’è aria di Europa ad Ariccia. La Città, infatti, ha deciso di patrocinare un progetto, candidato e successivamente premiato, di co-finanziamento nell’ambito del programma comunitario Europa Creativa 2014-2020Sottoprogramma Cultura – Progetti di cooperazione di piccola scala. Si tratta del progetto “In-NovaMusEUm-Museums come back to local community through art and food”. Un risultato importante se si considera che su 363 progetti presentati in tutta la Comunità Europea ne sono stati selezionati solo 51, dei quali appena 8 in Italia.
Obiettivo del progetto? Promuovere e sostenere la cooperazione artistica e culturale attraverso la creazione di una rete di piccoli musei europei che lavoreranno congiuntamente attorno ai temi Arte&Cibo. Tutto questo utilizzando metodologie innovative, e prevedendo la commissione di nuove opere a giovani artisti.

In-NovaMusEUm”, elaborato da un consorzio composto da Italia, rappresentata dal Centro Europeo Turismo e Cultura -che ne è il capofila- Albania, Grecia, Portogallo e Svezia, ha suscitato l’interesse dall’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, grazie al coinvolgimento di musei appartenenti alla Organizzazione Museale Regionale (OMR) del Lazio.

Il punto di forza del progetto è di creare una rete di musei europei, situati in aree periferiche, che vantano collezioni artistiche di pregio. Indispensabile, quindi, il coinvolgimento delle comunità locali al fine di valorizzare il patrimonio culturale del territorio attraverso la relazione Arte&Cibo. Il progetto include Palazzo Chigi ad Ariccia come museo associato e, grazie al partenariato internazionale e al network europeo di musei periferici, ricchi di preziosi tesori spesso sottovalutati, avrà la giusta rilevanza e accessibilità.

Check Also

Riformare l’architettura dell’Unione Europea per riavvicinarla ai cittadini

I cittadini percepiscono l’Unione europea come distante. Per riavvicinarli, il Movimento 5 Stelle si batte ...