Notizie

Khashoggi: M5S, rimuovere Riad da Consiglio diritti umani Onu

L’Arabia Saudita non merita di far parte del Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite. Tutti gli Stati europei siano uniti nel chiedere la sua espulsione da questo organismo viste le sue responsabilità nel barbaro omicidio di Khashoggi. Questo episodio è una doccia gelata per tutti quelli vedevano in Mohammad Bin Salman la speranza di una nuova Arabia Saudita. Khashoggi ...

Continua a leggere »

European Citizen’ Initiative: End the Cage Age

Negli anni ottanta, il biologo Eugene Filmore Stoermer creò il termine “Antropocene”, parola che fu poi adottata anche dal Premio Nobel per la chimica, Paul Jozef Crutzen, nel suo libro “Benvenuti nell’Antropocene”. Il termine indica l’epoca geologica attuale e attribuisce all’uomo e alle sue attività le principali cause delle modifiche territoriali, strutturali e climatiche. Oggi, siamo davanti ad un’altra manifestazione ...

Continua a leggere »

ERMINI, CASTALDO: INDIPENDENZA MAGISTRATURA MINATA, EUROPA REAGISCA

La nomina di Davide Ermini, renziano di ferro e in passato eletto alla Camera con il Partito Democratico, a nuovo vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura è una vergogna che mette a repentaglio l’indipendenza della magistratura stessa. Ricordiamo tutti il suo sciagurato progetto di riforma delle intercettazioni, da noi bloccato durante la scorsa legislatura. La sospensione della sua tessera del ...

Continua a leggere »

Il Premio Sakharov a DeWayne Johnson, il giardiniere-eroe vittima della Monsanto

“Combatterò fino al mio ultimo respiro”. È il grido di battaglia di DeWayne Johnson, il giardiniere-eroe di una scuola del distretto della Benicia, a nord di San Francisco, che per primo ha portato sul banco degli imputati la Monsanto e il suo pesticida a base di glifosato, il Roundup. Un diserbante letale non solo contro i batteri ma anche per ...

Continua a leggere »

Laboratori Territoriali in MoVimento 2018 LAB#1

LABORATORI PER LA SCRITTURA di un PROGETTO EUROPEO Ciclo di incontri finalizzati a comprendere tecniche per la presentazione di candidature Il progetto “Laboratori per la scrittura di un progetto europeo” nasce per facilitare a tutti la comprensione del funzionamento dei Fondi europei. Questi incontri ti saranno utili se non hai ancora trovato l’occasione per approfondire questa importante tematica o hai ...

Continua a leggere »

Castaldo a La Stampa: basta litigare, l’Europa faccia un piano Marshall per l’Africa

«L’Europa è a un bivio», avverte Fabio Massimo Castaldo, vice presidente del Parlamento europeo e uomo di peso del Movimento 5 stelle, osservando da una posizione privilegiata il dibattito politico che si sta scatenando tra i leader Ue intorno alla questione migratoria. Castaldo, che aspettative nutre per il vertice Ue di giovedì? «Rifiutare di condividere il peso della pressione migratoria ...

Continua a leggere »

L’uscita degli USA dall’accordo sul nucleare iraniano è un errore storico

 “Guardati dal nemico ma dall’amico guardati cento volte”. Questo aforisma, che ho utilizzato per introdurre il mio intervento durante la plenaria di Strasburgo, calza a pennello alla complicata situazione che si è creata a seguito della decisione americana di ritirarsi unilateralmente dall’accordo sul nucleare iraniano. Questo ha portato la Commissione ad estendere il mandato della BEI all’Iran per supportare le ...

Continua a leggere »

Premio Sacharov, un onore per me aprire il secondo giorno dell’evento per il trentesimo anniversario

“What counts in life is not the mere fact that we have lived. It is what difference we have made in the lives of others“. Nelson Mandela, premio Sacharov 1988. Ho avuto l’onore di aprire il secondo giorno dell’evento dedicato al trentesimo anniversario del premio Sacharov, il premio per la libertà di pensiero, creato dal Parlamento europeo nel 1988 in onore ...

Continua a leggere »

Dalla partecipazione democratica al Governo del cambiamento, al lavoro per il bene comune

Nella vita si vivono momenti indescrivibili, che restano indelebili nella mente e nel cuore. Il 2 giugno è stato uno di quei momenti. Siamo andati avanti credendo sempre nel valore della partecipazione democratica e abbiamo condiviso il percorso che ci ha portato a questo traguardo con Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio nel cuore. Quel percorso aveva come obiettivo un sogno. ...

Continua a leggere »

Armi autonome letali: quando Terminator diventa realtà

“Ero l’uomo giusto al posto giusto al momento giusto”. Queste le parole di Stanislav Petrov, un uomo del quale fino alla sua morte (avvenuta lo scorso maggio) si  ignoravano la storia e le gesta. Stanislav Petrov era un ex tenente colonnello dell’Armata Rossa durante gli anni della guerra fredda. Un uomo apparentemente come tutti gli altri, ma che la notte ...

Continua a leggere »