Il mio tour in Toscana

 

Nei giorni 5, 6 e 7 maggio sono stato in Toscana per un tour che mi ha permesso di incontrare i cittadini e di sostenere i candidati del MoVimento 5 Stelle. Un entusiasmante percorso partito da Reggello e che, passando per Quarrata e Camaiore mi ha portato a Pistoia e poi a Lucca. Evidente la vostra voglia di cambiamento che vi ha portato a partecipare numerosi agli incontri elettorali.  Tutti avvertiamo la necessità di di voltare pagina con il passato e non votare più chi anche a livello locale ha contribuito a portare questo Paese alla deriva. Immigrazione, Accoglienza e Sicurezza i temi affrontati nel corso dei dibattiti con i portavoce del M5S.

Durante i miei interventi ho sottolineato come l’immigrazione, quasi sempre, sia frutto di una politica commerciale perpetrata dai mal governi occidentali che hanno aggredito quegli stessi Paesi che ora ci riversano contro questa ondata migratoria. Ho sottolineato come non debbano essere dimenticate le azioni di governi e multinazionali che hanno fatto terra bruciata del Medio-Oriente, senza trovare soluzioni concrete alle problematiche che affliggono quei paesi. Inoltre, ho ribadito come, spesso, gli aiuti umanitari inviati in quei territori, invece di essere utilizzati in modo onesto e corretto, finiscano nelle tasche dei potenti di turno e delle stesse multinazionali. La trasparenza e la legalità devono tornare ad ispirare le azioni politiche dei governi, fino a quando non sarà così, porteremo avanti le nostre battaglie dentro le istituzioni.

Check Also

Amministrative 2017, il nostro impegno per ridare le istituzioni ai cittadini

Quello appena trascorso è stato un mese davvero intenso. Un mese in cui non ho ...