Il mio tour nel Lazio, in Toscana e nelle Marche

18871233_10212727948971167_227120031_n

Il tour che mi ha portato nel Lazio e in Toscana, dal 24 al 28 maggio, è stato denso di appuntamenti. Occasioni preziose per incontrare gli attivisti del MoVimento e potermi confrontare con loro. Il dibattito è fondamentale, così come lo è il sostegno ai nostri candidati sindaco. Dobbiamo rafforzare, ad ogni incontro, giorno dopo giorno, le basi del nostro progetto comune: risollevare l’Italia, riportando i cittadini all’interno delle istituzioni. Solo così potranno tornare ad avere un ruolo da protagonisti nella vita politica. Da Montecompatri, dove c’è stata una splendida Agorà, a Frascati per partecipare alla cena di autofinanziamento, ho poi raggiunto Monsummano Terme, in Toscana. Formello e Capena sono state le tappe di venerdì e sabato. Sono stato sempre circondato dall’entusiasmo degli attivisti e dei nostri candidati, cittadini che hanno deciso di mettersi in gioco e di dare il loro contributo concreto. Domenica è stata la volta di Ladispoli e Cerveteri. Un doppio entusiasmante appuntamento che ha concluso il mio tour nel Lazio. Durante gli incontri ho evidenziato come la campagna elettorale degli altri partiti sia una mera televendita. Il M5S è un’altra cosa. Siamo fieri dei nostri candidati e del nostro simbolo e la differenza tra noi e loro sta nel fatto che le nostre battaglie sono quelle dei cittadini.

 

IL MIO TOUR NEL LAZIO

Lariano, Piedimonte San Germano  e Allumiere sono state le tappe del mio tour nel Lazio dal 18 al 21 maggio. Ho partecipato a dibattiti pubblici, incontri con i cittadini e cene di autofinanziamento. Posso con sicurezza affermare che il filo conduttore è stato sempre l’entusiasmo. Ascoltare le istanze degli elettori, ricevere incoraggiamenti a proseguire la strada intrapresa, nonostante gli attacchi serrati e la disinformazione messa in atto dalla maggior parte dei media sul nostro lavoro, mi hanno dato ancora più energia per le sfide che ci attendono. Insieme ai candidati del M5S vogliamo mettere in atto, a partire dal livello locale, un cambiamento radicale che riavvicini le persone oneste alla politica. Sono sicuro che insieme raggiungeremo la nostra meta.

 

IL MIO TOUR NELLE MARCHE

Fabriano, Tolentino, Corridonia e Porto San Giorgio. Queste le mete del mio tour nelle Marche. Ritmi serrati, entusiasmo e voglia di incontrarvi tutti. Incontri elettorali per sostenere i nostri candidati sindaco, importanti momenti di confronto e diversi gli argomenti affrontati. Ovviamente il tema delle elezioni amministrative è stato sempre al centro dei nostri incontri ma fare politica significa anche saper cogliere occasioni di rilancio e sviluppo del proprio territorio. Per questo, tra le materie oggetto del dibattito, un’attenzione particolare è stata dedicata ai Fondi europei, che rappresentano un volano importante. Con il supporto della collega Laura Agea, abbiamo evidenziato quanto sia importante  rendere fruibile una materia che spesso può risultare ostica. L’Italia, poi, che rappresenta il fanalino di coda nell’utilizzo dei Fondi stessi, deve invertire questa tendenza. È quello che vogliamo e che ci impegniamo a fare, supportando i cittadini con la diffusione delle informazioni, bene prezioso, ed è quello che siamo certi faranno i futuri amministratori 5 Stelle.

 

Check Also

fmc 1 amm

Amministrative 2017, il nostro impegno per ridare le istituzioni ai cittadini

Quello appena trascorso è stato un mese davvero intenso. Un mese in cui non ho ...