martedì , 22 maggio 2018

La politica di coesione verso il Quadro finanziario Pluriennale post 2020. Castaldo intervistato da Il Sole 24 Ore

In questa intervista rilasciata a Il Sole 24 Ore, a margine dell’incontro “La Politica di Coesione verso il Quadro Finanziario Pluriennale post-2020”, promosso dalle istituzioni europee in vista della presentazione della proposta formale della Commissione europea relativa al bilancio dell’UE per il periodo 2021-2027, ho ribadito che per il nostro Paese vi è il rischio concreto di perdere 6 miliardi di Fondi Ue, di cui circa 4 destinati al Sud. Non accetteremo che i nostri territori vengano privati di risorse imprescindibili: le inefficienze di alcune regioni nella gestione non possono giustificare l’abbandono dei loro cittadini da parte dell’UE. Faremo di tutto per evitare che ciò accada: emenderemo la proposta sul nuovo quadro finanziario e difenderemo con le unghie e con i denti il nostro interesse nazionale.

Check Also

Penisola coreana: l’UE assuma il ruolo di mediatore

Gli ultimi sviluppi nella penisola coreana hanno nuovamente catalizzato l’attenzione delle principali potenze mondiali. Quanto ...